Valutazione Rischio Legionella - 🥇 Assistenza Vaillant | Centro Assistenza Tecnico Autorizzato

ESSEPi energy sas
Legnano (MI) - 20025
      Via Sondrio, 14
CENTRO ASSISTENZA TECNICA UFFICIALE
ESSEPi energy sas
Vai ai contenuti
VALUTAZIONE RISCHIO LEGIONELLA
La nostra società ESSEPi energy, da molti anni specializzata nel trattamento acqua, ha siglato una convenzione con il laboratorio di analisi chimiche e microbiologiche accreditato Chemica Lab srl finalizzata alla valutazione e gestione del rischio Legionella.
L'attività prevede un sopralluogo tecnico, il campionamento delle acque soggette alla verifica di eventuali proliferazione della legionella e le specifiche analisi di laboratorio.
Questo specifico programma per la prevenzione della Legionella è rivolto principalmente alle aziende operanti nei settori:
- Alberghiero
- Pubblici esercizi
- Strutture socio assistenziali
- Case di cura
- Centri estetici e Wellness
- Palestre e centri sportivi
- Vivai
- Studi dentistici
A tutti questi settori si aggiungono le strutture dove sono presenti docce e sistemi di nebulizzazione dell'acqua. In caso di controlli il riscontro della presenza del batterio può comportare per l'impresa conseguenze di carattere penale nonché la possibile sospensione dell'attività fino ad accertata risoluzione del problema da parte degli organismi di controllo competenti risoluzione del problema da parte degli organismi di controllo competenti.
Le condizioni più favorevoli alla proliferazione della Legionella sono:
- condizioni di stagnazione
- presenza di incrostazioni e sedimenti
- biofilm
- presenza di amebe
Le nuove linee guida
La Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 7 maggio 2015 ha approvato le nuove linee guida sulla legionellosi, che riuniscono i documenti esistenti;
-Le strutture che utilizzano l’impianto idrosanitario sono tenute ad un controllo almeno annuale con campionamenti mediante prelievo d’acqua e tamponi (consigliabile frequenza semestrale);
-In caso di presenza occorre una sanificazione degli impianti specifica per legionella (cloro, UV etc..)
Come comportarsi in caso di esito positivo delle analisi
0-100 UFC/L: Nessun intervento richiesto
Tra 101 e 1.000 UFC/L ricontrollo, almeno dagli stessi erogatori risultati positivi;
Se il risultato viene confermato, si deve effettuare una disinfezione e una revisione della valutazione del rischio
Tra 1001 e 10.000 UFC/L: l’impianto idrico deve essere riverificato, almeno dagli stessi erogatori risultati positivi. L’impianto idrico deve essere ri-campionato, dopo l’applicazione delle misure correttive.
Si raccomanda un'aumentata sorveglianza clinica, in particolare per i pazienti a rischio. Evitare l'uso dell'acqua dell'impianto idrico per docce o abluzioni che possano provocare la formazione di aerosol.
Superiore a 10.000 UFC/L: l’impianto deve essere sottoposto a una disinfezione (sostituendo i terminali positivi) e a una revisione della valutazione del rischio.
L’impianto idrico deve essere ri-campionato, almeno dagli stessi erogatori risultati positivi.

ESSEPi energy    S.a.s.
di Prada Stefano & C.
Via Sondrio, 14 - 20025 Legnano (MI)
P.IVA 08432910969
Registro Imprese di Milano REA 2026003 - P.IVA 08432910969
Abilitazione alla conduzione di impianti civili di potenza termica nominale superiore ai 232 kW
Abilitazione alla manutenzione di apparecchi fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore
0331.540 511
338.2767514
Torna ai contenuti